Seleziona una pagina

Termini presentazione domanda dal 01/10/2020 al 31/10/2020

OBIETTIVO DEL Bando

 Con il presente Bando si intendono finanziare, tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto, i costi sostenuti dalle imprese per raggiungere le seguenti finalità:

A – Utilizzare appieno le potenzialità delle tecnologie ICT

B – Supportare la domanda di sicurezza e salute sul lavoro da parte delle imprese

C -Sostenere il cambiamento dei modelli di business e conseguentemente dei modelli organizzativi, imposto dal COVID-19.

CHI PUÒ USUFRUIRNE

Possono partecipare al bando le MICRO PICCOLE E MEDIE IMPRESE (MPMI) di tutti i settori economici del territorio provinciale, in regola con i requisiti di partecipazione, che attueranno gli interventi previsti dal bando.

SPESE PER LE QUALI È POSSIBILE OTTENERE IL CONTRIBUTo

Sono ammesse a contributo le spese, al netto IVA, per servizi di consulenza e/o formazione per realizzare una o più tra le seguenti finalità:

1) Sicurezza
Si intendono: azioni di consulenza e/o formazione finalizzate esclusivamente alla crescita delle competenze in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, in riferimento specifico all’emergenza COVID-19 e/o alle indicazioni post emergenza.

2) Smart working
Si intendono: azioni di consulenza e/o formazione finalizzate alla crescita delle competenze in tema di smart working, anche in relazione alla salute e sicurezza dello smartworker.

3) Competenze strategiche
Si intendono: azioni di consulenza e/o formazione finalizzate alla crescita delle competenze strategiche in riferimento all’emergenza COVID-19 e/o al post emergenza, quali a titolo esemplificativo marketing digitale, nuovi canali commerciali on line, competenze digitali, innovazione del proprio modello di business, ecc.

CARATTERISTICHE FORNITORI

Ai fini del presente bando, i fornitori abilitati ad erogare i servizi ammissibili possono essere:

  1. a) per l’attività di formazione: soggetti accreditati dalla Regione del Veneto;
  2. b) per l’attività di consulenza: Imprese, Enti, Professionisti con comprovata esperienza dimostrata dall’aver effettuato nel triennio 2018-2019-2020 almeno cinque consulenze nella singola tipologia di spesa per la quale è richiesto il contributo (in caso di più voci di spesa, l’esperienza va dimostrata con almeno cinque attività per ogni voce richiesta).

Il fornitore non può essere soggetto beneficiario del bando

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO
Il contributo è di € 2.000,00 su una spesa minima di € 4.000,00.
Alle imprese in possesso del rating di legalità viene attribuita una premialità di € 200,00 da sommare al contributo spettante.

 TERMINE DI INIZIO E FINE SPESE
Sono considerate ammissibili le spese, al netto dell’IVA, dettagliate in fattura, sostenute e interamente pagate nel periodo che decorre dal 11 marzo 2020 fino al 31 marzo 2021.

MODALITÀ E TEMPI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Il modulo di domanda si presenta esclusivamente con modalità TELEMATICA

La domanda va presentata dal 1° ottobre 2020 (ore 10) al 31 ottobre 2020 (ore 14), salvo chiusura anticipata per esaurimento dei fondi disponibili.
Le domande devono essere perfezionate con il pagamento dell’imposta di bollo attualmente vigente di € 16,00. L’imposta di bollo viene assolta virtualmente tramite la procedura telematica.

Per Informazioni contattare: Alessandra Lizzati         

a.lizzati@geministudio.it

tel 347 3671097

Share via
Copy link
Powered by Social Snap